News 1913-Postcard_1

Pubblicato il 04 ottobre 2013 | da Città della Comunicazione

0

100 ANNI DI AVIAZIONE IDRO SUL LAGO DI COMO






“Como è un tempio del volo sull’acqua”

Domani abbiamo un buon motivo per essere orgogliosi della nostra Città.

Sì perchè esattamente un secolo fa, Il 5 ottobre 1913 (meno di tre anni dopo il primo volo di questi “volatili galleggianti”), una delle prime gare di idrovolanti , il “Gran Premio dei laghi”, si svolse proprio QUI.

1913-Official program
Negli anni che seguirono, il Lario divenne il campo di prova degli idrovolanti prodotti dalle fabbriche del Milanese e del Varesotto.

Il resto, è storia nota:

l’ Aero Club Como fu fondato nel 1930 e fu avviata  la costruzione dell’hangar e delle infrastrutture.
La scuola di aviazione idro, affiancata in alcuni anni da una militare, sfornò centinaia di piloti e dovette interrompere l’attività solo nel 1943 a causa della caotica situazione politico-militare.
Nell’immediato dopoguerra l’attività riprese però con vigore grazie agli eroici sforzi di alcuni appassionati e di parecchi piloti comaschi sopravvissuti al conflitto, svolgendosi senza interruzioni fino ai nostri giorni.

Oggi l’Aero Club Como è la più importante organizzazione di volo con idrovolanti in Europa e la più antica del mondo, come è stato cerificato dal Guinnes World RecordsTM.
Una realtà unica nel continente, che gestisce l’unico idroscalo italiano e l’unico idroscalo “di ingresso” in Europa. 

Undici mezzi compongono la flotta e sono disponibili per la scuola, per voli privati e per far provare agli ospiti del Club e della città l’emozione di un volo sulle magnificenze del Lario.
Centinaia di piloti giungono a Como per ottenere la loro abilitazione idro e poi volare regolarmente con gli idrovolanti del Club, mentre chi abita in zona ha il privilegio, unici al mondo, di poter conseguire il brevetto direttamente su idrovolante. 

La grande fortuna? Piloti e ospiti del Club hanno la possibilità di volare su una delle aree più belle del mondo e di fermarsi qua e là sulle rive per visitare paesi lacustri, fare escursioni o pranzare in un ristorante.

Per festeggiare il Centenario, Sabato 5 ottobre 2013 il “Gran Premio dei Laghi” verrà ripetuto da vari idrovolanti del Club e ospiti, per celebrare gli eventi del 1913 e i coraggiosi piloti che volarono all’epoca.

loghi_100_anni
Il giro toccherà Bellagio, Lecco, l’Adda, il Po, Pavia, il Ticino, poi il Lago Maggiore, Pallanza, per far ritorno a Como.
Altri eventi sono previsti per la giornata del 5 ottobre e la sera una grande “Festa del Centenario”.
Inoltre già da venerdì 4 ottobre pomeriggio saranno allestite in hangar alcune mostre.

Piloti, appassionati di aviazione e rappresentanti dei media sono invitati a partecipare alle celebrazioni e agli eventi.

Per avere informazioni sul programma completo:
http://aeroclubcomo.dnnwork.it/prova/Programmadellecelebrazionidelcentenario/tabid/308/language/it-IT/Default.aspx

Tags: , , ,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto ↑

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien